Donazioni

La nostra fondazione non ha contributi o sovvenzioni dallo stato né di altri organismi pubblici e vive delle donazioni della "Gente". La ricerca è costosissima perciò la fondazione ha estremo e continuo bisogno di fondi. Purtroppo l'impatto psicologico delle lesioni del midollo spinale (para e tetraplegia) è nell'immaginario collettivo assai meno importante di quello di altre malattie come tumori o malattie degenerative. Ma il problema è grave ed il fardello economico per le famiglie, per il paese e la sofferenza fisica e psicologica dei pazienti e dei loro famigliari sono enormi. La frequenza di queste lesioni è in aumento. In Italia circa 2000 giovani ogni anno sono messi in carrozzella per il resto della loro vita.

 

La nostra fondazione non ha fini di lucro ed è classificata ONLUS le donazioni sono detraibili dalla denuncia dei redditi. Le Donazioni possono essere eseguite presso:

1) Banco di Brescia Ag. 8 Via S: Maria Crocifissa di Rosa, 67, 25128 Brescia C/C 28876 ABI 3500 CAB 11208 IBAN : IT 28I 03500 11208 0000000 28876

Oppure:

2) Con bollettino postale intestato a: Fondazione Ricerca Lesioni Midollo Spinale C/C 11692258

3) Assegno Bancario Non Trasferibile o Assegno Circolare intestato a: Fondazione Giorgio Brunelli per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale E.S.C.R.I. ONLUS


Agevolazioni Fiscali
Ricorda che le erogazioni liberali e le donazioni in memoria SONO deducibili.

DALLE PERSONE GIURIDICHE
Senza limite d'importo
(Vedi Legge 23.12.2005 n° 266 art.1 comma 353 e Decreti Presidente Consiglio dei Ministri 8.5.2007 e 25.2.2009)

DALLE PERSONE FISICHE
Nella misura massima del 10% del reddito imponibile o fino ad € 70.000 (vale il minore dei due limiti) (Vedi Decreto Legge 14.3.2005 n° 35 art. 14 e Decreti Presidente Consiglio dei Ministri 8.5.2007 e 25.2.2009)

COME OTTENERE LA DEDUCIBILITÀ
I contributi devono essere versati attraverso il sistema bancario o postale, anche utilizzando il pagamento on line con carta di credito, allegando alla propria dichiarazione dei redditi il documento idoneo attestante il versamento effettuato (es. contabile bancaria, estratto conto, vaglia postale). Non è quindi ammessa deducibilità per i contributi versati in contanti.

Pubblicato in Come aiutarci

Please accept the privacy policy View policy